A causa di sfide contrattuali, la NASA e SpaceX hanno sospeso i lavori sul lander lunare

Spread the love


sebbene La NASA ha assegnato a SpaceX un contratto da 2,9 miliardi di dollari per un sistema di atterraggio lunare basato su un veicolo spaziale interstellare Due settimane fa, le due società che hanno fallito nella transazione hanno presentato una protesta all’Ufficio per la responsabilità del governo degli Stati Uniti. Ora, la NASA afferma che, nonostante abbia esaminato le sfide affrontate da Blue Origin sostenuta da Dynetics e Jeff Bezos, SpaceX dovrà interrompere qualsiasi lavoro che sta facendo.

La portavoce della NASA Monica Witt (Monica Witt):

Il 26 aprile, la National Aeronautics and Space Administration (NASA) è stata informata che la Blue Origin Federation and Dynetics ha presentato una protesta all’Ufficio per la responsabilità del governo degli Stati Uniti (GAO), richiedendo un sistema di atterraggio artificiale per “Opzione A” Obiezioni alla scelta. Secondo la protesta del GAO, la NASA ha ordinato a SpaceX di sospendere lo stato di avanzamento del contratto HLS fino a quando il GAO non risolverà tutte le cause pendenti relative all’acquisto. A causa di contenziosi in sospeso, la NASA non è in grado di fornire ulteriori commenti.

Giornalista originale Notizie spaziali, e anche Reuters con bordo, La sfida può durare al massimo fino al 4 agosto.Anche se abbiamo visto Motivi dell’origine del blu Per riconsiderare questo accordo, SpaceNews ha rilasciato la Dynetics Challenge, che si oppone alla decisione della NASA di selezionare un solo “piano A” vincente per l’appalto, definendolo “la soluzione più competitiva e ad alto rischio disponibile”.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti beni tramite uno di questi link, potremmo ricevere una commissione di iscrizione.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *