“Animal Crossing” e “StarCraft” si uniscono alla Video Game Hall of Fame

Spread the love


Poi ci sono quattro. Dopo aver ristretto l’elenco dei 12 finalisti, Forte Museo Nazionale del Gioco avere Quattro nuovi titoli introdotti Entrato nella sua World Video Game Hall of Fame.In ordine di pubblicazione, sono del 1982 Microsoft Flight Simulator1985 Dov’è Carmen Sandiego nel mondo?, 1998 Astronave E nel 2001 Proteggere gli animali. Hanno battuto il gradimento delle persone primitive Call of Duty, Portali web, Eroe della chitarra E controlla le note FarmVille Diventa la classe di quest’anno.

A proposito, Astronave Questa è la seconda volta da quando Blizzard si è unita alla lobby del gioco World of Warcraft Nella prima competizione tenutasi al museo 2015. Chiunque può nominare un gioco, ma un team di giornalisti e storici di videogiochi può aiutare il National Game Museum a prendere una decisione definitiva ogni anno. Si sforzano di selezionare “partecipanti che sono stati popolari per un lungo periodo di tempo e hanno avuto un impatto sull’industria dei videogiochi o sull’intera cultura e società di massa”.I candidati passati includono come ping-pong, Tetris, Combattimento mortale con Super Mario Kart.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti beni tramite uno di questi link, potremmo ricevere una commissione di adesione.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *