Battiato, il cordoglio di Emanuele Fiano: “Un progressista ricercatore di culture lontane”

Spread the love


“Sempre spinto oltre il consueto, instancabile ricercatore di culture lontane, ci lascia un’eredità ricchissima”, ha ricordato Franco Battiato su Twitter il parlamentare pd Emanuele Fiano.

Quando scoprì la musica di Battiato?
“Era la metà degli anni ’70, lo ascoltava mio fratello Andrea che ha sette anni più di me.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *