Chris Brown, mega party di compleanno in tempi di pandemia

Spread the love


chris brown Chris Brown, mega party di compleanno in tempi di pandemia

Foto via web

Negli States la campagna vaccinale prosegue a passo spedito, ma le notizia che ci arriva dalla California non può che farci sorgere qualche interrogativo su come il governo stia gestendo questa fase così delicata della pandemia.

Mentre il mondo intero lotta contro il coronavirus e negli stessi Stati Uniti il numero dei morti giornalieri, sebbene drasticamente diminuito da gennaio, continua ad essere ancora alto, Chris Brown ha deciso di festeggiare il suo compleanno con un assembramento esagerato pure in tempi non sospetti.

Pare infatti che la scorsa notte i vicini del rapper abbiamo allertato le forze dell’ordine a causa di rumori molesti provenienti dalla sua abitazione, arrivati sul posto gli agenti avrebbero trovato da 300 a 500 auto parcheggiate nelle vicinanze ponendo fine a quella che sui social è stata definita come una “festa epica”.

Nessuno è finito in manette per mega raduno in tempo di pandemia, ma anzi la polizia ha affermato che non sono stati effettuati arresti in quanto la follo si è prontamente dispersa su sua richiesta.

 



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *