Coronavirus, quando finirà la quarantena in Italia?

Spread the love


Dall’inizio di marzoEmergenza Coronavirus Si è progressivamente deteriorata e ha causato eventi drammatici nel campo umano ed economico del nostro Paese, ma non solo.

In questo caso, l’Istituto di ricerca economica di RomaIstituto Einaudi di Economia e Finanza, Ha condotto uno studio basato sulla revisione dei dati diffusi ogni giorno per arrivare a una data prevista in cui, si spera, le nuove infezioni torneranno a zero.

Risultato della ricerca

Analizza e ricerca i dati, Rilasciato alla fine di marzo Dall’intesa firmata dal professor Franco Pedracchi, sembra che la prima area a comparire in un’emergenza recentemente contagiata possa essere metà aprile: Trentino Alto Adige, seguita da Basilicata, Umbria e Liguria.

A questo potrebbe seguire un’inversione di tendenza a Varda Aosta, Puglia, Friuli Venezia Giulia e Abruzzo.

Entro la metà di aprile, Secondo la ricercaL’epidemia dovrebbe finire anche in Sicilia e Veneto. Tuttavia, da aprile, saranno Piemonte, Lazio, Calabria e Campania.

In Lombardia, la regione più colpita, l’epidemia potrebbe finire il 22 aprile, in Emilia Romagna (Emilia Romagna) il 28 aprile, e in Toscana, nuove malattie infettive potrebbero scomparire il 5 maggio. Per quanto riguarda il resto del Paese, si prevede che ci sarà una finestra tra il 5 e il 16 maggio.

Oltre alle previsioni, eliminare l’infezione può significare tornare gradualmente alla vita “normale”, lasciare una brutta pagina nella nostra storia, sperando di ricostruire tutto ciò che questo pericoloso virus ha portato via socialmente ed economicamente.

Pubblicato su: 1 aprile 2020





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *