Davide Aiello aggredito: “Preso a schiaffi perché ho denunciato il voto di scambio”

Spread the love

“Preso a schiaffi per avere denunciato il voto di scambio durante le elezioni comunali del 2018 a Casteldaccia”. L’aggressore del parlamentare pentastellato Davide Aiello, picchiato e insultato ieri sera a Casteldaccia, in provincia di Palermo, è un uomo di 36 anni percettore del reddito di cittadinanza.

Onorevole Aiello, cos’è accaduto in piazza?

“Stavo andando a prendere un caffè al bar quando un uomo mi ha fermato e mi ha detto che voleva parlarmi”.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *