E due civili

Spread the love


Almeno Venticinque persone sono morte E Due feriti Il budgetOperazione farmacologica È successo in uno slum Rio Rio de Janeiro Brasile. Lo scontro a fuoco tra gli agenti di polizia ei Nacos è durato diverse ore, provocando l’uccisione di un agente di polizia e di 14 presunti membri del gruppo criminale “Vermelho”: i feriti erano due civili che si erano smarriti all’interno della metropolitana Shot.

Il civile è stato colpito da un proiettile vagante nella metropolitana

Azione di polizia Oggi è partito intorno alle 6 del mattino, ora locale 200 agenti La polizia civile di Rio de Janeiro ha attaccato la baraccopoli di Jacarezinho nella parte settentrionale della capitale. L’assalto è stato sostenuto da veicoli blindati e due elicotteri che volavano nella zona, gli agenti cercavano i subordinati del cosiddetto Comando Vermelho, responsabile del controllo del traffico di droga nelle baraccopoli. “Ci sono stati molti episodi di sparatorie e gli elicotteri hanno terrorizzato le persone perché hanno sparato da cima a fondo – la testimonianza dei residenti della favela di Jacarezinho – a quel tempo la gente andava a comprare il pane la mattina, usciva a lavorare o portava i figli, a scuola”. Allo stesso tempo, durante l’operazione, la polizia ha occupato la stazione di Triagem nel distretto di Rocha e altre stazioni vicine per impedire la fuga dei trafficanti, che sono stati scaricati nella metropolitana.

Durante l’operazione, una battaglia è durata almeno cinque ore: 25 persone sono state uccise in totale, tra cui un poliziotto, mentre altre sarebbero state affiliate al quartier generale di Vermeljo. D’altra parte, i due feriti erano civili, passeggeri della metropolitana e quando sono stati colpiti da un proiettile vagante, sono rimasti in un veicolo di passaggio alla stazione di Triagem. Alcuni video registrati dai residenti sono stati postati su Twitter, che mostrano immagini di caos nei vicoli dei bassifondi, accompagnate dal suono di esplosioni di granate ed esplosioni di fucili automatici. L’operazione Exceptis della polizia civile indaga su criminali che utilizzano bambini e giovani per operazioni illegali, tra cui omicidio, spaccio di droga, furto e dirottamento di treni che attraversano i bassifondi. La polizia ha affermato che le attività di traffico nella zona utilizzano tattiche di guerriglia violente contro agenti in divisa che transitano nell’area.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *