Elisa Fuksas: “Io, nata due volte ho incontrato Dio a quarant’anni”

Spread the love

Elisa Fuksas è regista e scrittrice. Ha trovato Dio e sembra una bambina di 40 anni. Le domando se nel suo caso si può parlare di conversione e se sì da che cosa. Risponde che la conversione fa pensare più al mondo dei computer che a quello dello spirito, ai file che devono cambiare codice per capirsi.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *