Europei, Gosens: “Sto vivendo momento bello. A CR7 non chiesto maglia stavolta”

Spread the love


Il vero eroe del secondo match della Germania a Euro 2020 è Gosens che ha demolito il Portogallo con un gol e due assist. Per la Uefa è stato lui il “Man of the match” della partita di Monaco di Baviera. Il calciatore atalantino ha commentato la sua prestazione e quella della nazionale nel post partita: “Sembra tutto irreale e non potrebbe essere più bello il momento che sto vivendo. Non si potrebbe chiedere di più. Penso che il tecnico mi abbia dato i giusti spazi per giocare in questo in modo che scatena la mia forza offensiva. I miei compagni mi hanno supportato e quindi ovviamente ne sono molto felice. Era una partita che dovevamo assolutamente vincere. Oggi siamo stati premiati anche offensivamente”. Il difensore è stato accostato anche all’Inter, ma al momento non sembra intenzionato a lasciare l’Atalanta: “Ai tifosi dell’Atalanta dico solo che voglio bene a tutti e che ci vediamo presto”. Poi una battuta su Cristiano Ronaldo che mesi fa gli ha negato lo scambio di maglia: “Non gliel’ho chiesta stavolta, non l’ho cercato. Volevo solo godermi la vittoria della mia Germania”.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *