Facebook ha temporaneamente bloccato le ricerche di “resignModi”

Spread the love


Facebook ha temporaneamente bloccato le ricerche di hashtag che chiedevano le dimissioni del Primo Ministro indiano.Hashtag #resignModi Mercoledì è stato nascosto dai risultati di ricerca su Facebook (inclusi gli Stati Uniti).L’incidente è avvenuto pochi giorni dopo che Twitter è stato ampiamente criticato come Il motivo per criticare il primo ministro Narendra Modi per aver gestito la pandemia di coronavirus è che un’ondata di casi di COVID-19 ha distrutto il paese.

Un portavoce di Facebook ha confermato che il tag non è più bloccato e ha detto che “stiamo indagando su cosa è successo”. In precedenza, su Facebook era stato pubblicato un avviso in cui si affermava che il tag era nascosto a causa della violazione degli standard della comunità dell’azienda. Ma non c’è una spiegazione specifica. . Secondo Facebook, il tag ha attualmente almeno 12.000 post.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti beni tramite uno di questi link, potremmo ricevere una commissione di adesione.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *