Giustizia, Creazzo lascia in anticipo: così si estingue il procedimento sulle molestie sessuali alla collega Sinatra

Spread the love

Pensionamento anticipato. Giuseppe Creazzo, procuratore di Firenze, getta la spugna: chiede di lasciare la toga con quattro anni di anticipo. La richiesta sarebbe già stata inoltrata al Csm e al ministero della Giustizia. Impossibile non collegare una tale decisione al procedimento disciplinare che lo vede sotto accusa dinanzi al Csm, per le presunte molestie consumate sulla collega, pm a Palermo, Alessia Sinatra.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *