I dipendenti del caffè vegano hanno scacciato la mamma perché avevano portato il panino al prosciutto in famiglia

Spread the love


Come dice il proverbio: “È impossibile avere tutto nella vita”.

Un membro dello staff di un Internet cafè ha servito una madre, che è rimasta scioccata perché a uno dei suoi figli è stato detto di andarsene e ha fumato perché mangiava carne.

Sembra sfacciato? Ebbene, molti genitori portano cibo ai loro figli quando sono nei bar, e questo di solito è perché i loro figli hanno problemi alimentari.

È solo che non è comune nei caffè vegani, dove ovviamente carne e latticini non sono i benvenuti.

Il lavoratore ha condiviso questa triste storia su Reddit e hanno chiesto se li hanno buttati fuori e si sono comportati in modo ingiusto.

Non sorprende che abbiano il pieno sostegno della comunità online.

Un bambino di quattro anni sta mangiando un panino al prosciutto (foto)

Il dipendente ha detto che i caffè di solito non consentono alle persone di portare il proprio cibo, ma i lavoratori occasionalmente chiudono un occhio sui bambini piccoli.

Tuttavia, non ci sono regolamenti sulla carne o sul pesce per rassicurare chi soffre di allergie e le persone religiose.

Hanno scritto: “Ovviamente, nella maggior parte di questi posti, le persone generalmente sperano che non mangerai cibo che non puoi comprare nel negozio, ma rinunciamo a cibo speciale, biscotti, ecc. Per i bambini e loro”.

“Ho visto persone nutrire yogurt, chiudendo un occhio su di loro, e non ho mai ispezionato specificamente alimenti per bambini in scatola per verificare se sono vegani. Di solito questi sono confezionati in barattoli separati, ei genitori usano il loro piccolo cucchiaio, ecc.

“Un giorno, alcune donne vennero a pranzo e una di loro aveva un figlio di circa quattro anni.

“Hanno ordinato e chiesto un piatto di panini per i bambini. Questo è già molto più abbondante di quanto ci aspettiamo di solito, ma comunque.

“Quando ho portato via il loro cibo, mi sono reso conto che il bambino stava mangiando un panino al prosciutto (questo era ovvio perché il bambino lo stava strappando e cospargendo degli snack, ecc.).

“Ho detto alle donne che la carne non può essere mangiata (all’interno) del negozio, devono rimetterla nella pentola Tupperware.)

“Non sono contenti, dicendo che i bambini avranno fame, ho detto, benvenuti a ordinare i nostri panini vegetariani o qualsiasi altra cosa.

“Ho detto che possono mangiare un altro tipo di panino, anche se è vegetariano invece che vegano, ma a beneficio degli altri nostri clienti, non possiamo mangiare prosciutto qui, soprattutto internamente, soprattutto con noi. Piatto.

“Erano arrabbiati e hanno detto che avrebbero preso del cibo e non sarebbero tornati. Uscendo, hanno gridato che mi sentivo male per aver privato un bambino del cibo.

“Capisco il loro punto di vista, ma penso anche che dovrebbero pensarci prima di venire al nostro caffè.”

Non sorprende che molte persone non pensino che il dipendente si stia comportando male.

Uno ha scritto: “Sono un carnivoro. Penso che sia completamente fuori moda portare un panino al prosciutto in un ristorante vegetariano”.

Un altro ha aggiunto: “Anche se alle persone a volte è permesso pensare con leggerezza, non riesco a immaginare di essere quella madre e non solo di essere umiliata..

“Tipo” Oh mio Dio, mi dispiace così tanto! Ho preparato questo panino con il pilota automatico e non mi aspettavo dove saremmo stati! Ecco, ho delle salviettine per neonati: lo pulirò e lo porterò in macchina. Tornerò presto a controllare il menu “

“Poi devo scusarmi altre 17 volte e aggiungerlo alla lista mentale delle cose imbarazzanti che ho fatto. Quando cerco di dormire, il mio cervello vorrà vomitare”.

Un terzo si è dichiarato d’accordo e ha commentato: “È inaccettabile mangiare carne su un piatto strettamente utilizzato per il cibo vegano.

“Gli altri pasti che hai citato sono alimenti per bambini e pasti tipo yogurt, non Polk causati dalle urla. I bambini non appartengono a nessun luogo e le altre persone non devono adattarsi a causa dei bambini”.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *