“Il virus è più rapido dei vaccini”

Spread the love

AGI – Il coronavirus circola più velocemente dei vaccini e il sostegno internazionale alla diffusione anche nei Paesi poveri è insufficiente. L’Organizzazione mondiale della salute è tornata a chiedere ai Paesi produttori di aumentare l’impegno: la decisione di distribuire un milione di dosi presa dal G7 nei giorni scorsi non basta: “Ne servono di più – ha detto il direttore generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus – e più in fretta. Ogni giorno muoiono più di 10 mila persone. Le comunità più povere hanno bisogno di vaccini, ma ora: non l’anno prossimo”. In questo momento, ha aggiunto, “il virus si sposta più rapidamente della distribuzione mondiale dei vaccini”.

Covax, il meccanismo internazionale promosso dall’Oms per diffondere i vaccini anche nei Paesi che non se li possono permettere, ne ha diffusi oltre 85 milioni di dosi in 131 Paesi, meno del previsto. L’auspicio dell’Organizzazione è che almeno il 70% della popolazione mondiale sia vacinata entro la prossima riunione del G7, in Germania l’anno prossimo. “Per riuscirci, servono 11 miliardi di dosi”, ha detto Tedros.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *