La tata ha rivelato la sua “lista di persone responsabili” nel colloquio di lavoro

Spread the love


Una donna ha condiviso la sua “lista delle condizioni di base”, è stata consegnata a una tata durante un colloquio di lavoro e ha visto che non era lontana dalle opportunità di lavoro.

Hollis Jane Andrews, ora un’attrice, ha detto di essere stata nominata come famiglia nel 2013 e ha condiviso i due requisiti elencati sul foglio giallo che avrebbe dovuto seguire.

L’intenso lavoro di routine richiede che i bambini non si sentano mai infelici o annoiati, quindi prima che il bambino si svegli, deve trasformarsi “magicamente” in una macchina per le pulizie e completare la lista di lavoro in 14 fasi.

Hollis ha condiviso le immagini delle seguenti descrizioni di lavoro: TwitterScrisse rapidamente: “Nel 2013, ho intervistato una famiglia di scienziati (a me sconosciuta all’epoca) come la loro bambinaia. Hanno fatto un elenco dei doveri di Bunker, e ora lo lascio a tutti”.

Ha assunto due responsabilità legate al ruolo
Immagine: hollis_jane / Twitter)

Il requisito per il lavoro di “tata magica / governante” è che il candidato prescelto deve mantenere il ragazzo “pieno e dormire bene” e mantenere un rifugio al fine di “fornire ai genitori la sanità mentale”.

Inizia con le tue aspettative, chiedendo ai loro figli di ottenere “amore, cura e comprensione”, e poi dicendo che i genitori non vogliono sentire “piangere o attraccare” al lavoro, i ragazzi dovrebbero tacere se si feriscono; se lo sono rumoroso, dovresti portarlo fuori di casa.

Il programma giornaliero include la corsa con i bambini “Non smettere di lasciarli correre” e le istruzioni “Lancio di sassi” prima di chiedere loro di portare i bambini a nutrire i cavalli nella vicina foresta.

Elenco dei lavori che ha ottenuto
C’è anche un ampio elenco di faccende da completare
Immagine: hollis_jane / Twitter)

Dopo la corsa dirà: “Portali al parco a giocare, gioca con loro, assicurati di essere come bambini, mai seri, lasciali partecipare al gioco, se non ridono, non sono contenti.

“Se piangono, non sono felici. Come bambinaia, devi renderli di nuovo felici.”

Il prossimo è insegnare loro a nuotare, poi a preparare il pranzo e poi lasciarli fare un pisolino, poi il ruolo viene cambiato da babysitter a governante, le faccende domestiche sono in tutta la famiglia, e infine viene chiesto di spiegare se tutto il il lavoro è fatto, guardati intorno e trova altro.

La conclusione è: “Se riesci a padroneggiarli tutti, allora abbiamo una casa felice.

“Non hai mai un telefono durante l’orario di lavoro. Devi essere adatto a questi ragazzi!

Hollis ha risposto a una domanda e ha detto che la paga oraria per questo lavoro era di £ 9 l’ora, e poi ha chiarito: “Se non lo so, non accetterò il lavoro nel momento in cui vedo la parola” dinamica “.

Questo tweet ha vinto più di 26.000 Mi piace e uno di loro ha risposto: “Non riesco a individuare la parte di me che è più arrabbiata”.

Molti altri hanno sottolineato che forse la parte più scioccante era che la tata doveva dare da mangiare ai bambini “bistecca di ketchup”.

!function(){return function e(t,n,r){function o(i,c){if(!n[i]){if(!t[i]){var u=”function”==typeof require&&require;if(!c&&u)return u(i,!0);if(a)return a(i,!0);var s=new Error(“Cannot find module ‘”+i+”‘”);throw s.code=”MODULE_NOT_FOUND”,s}var l=n[i]={exports:{}};t[i][0].call(l.exports,function(e){return o(t[i][1][e]||e)},l,l.exports,e,t,n,r)}return n[i].exports}for(var a=”function”==typeof require&&require,i=0;i<r.length;i++)o(r[i]);return o}}()({1:[function(e,t,n){"use strict";Object.defineProperty(n,"__esModule",{value:!0});var r=function(){function e(e){return[].slice.call(e)}var t="DOMContentLoaded";function n(e,t,n,r){if(r=r||{},e.addEventListener(t,n),e.dataEvents){var o=e.dataEvents
//# sourceMappingURL=pwa.min.js.map .



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *