Milan da urlo allo Stadium: Juve schiantata, Champions più vicina

Spread the love


I rossoneri trionfano con i gol di Diaz, Rebic e Tomori. Kessie sbaglia un rigore. Diavolo secondo, Juve quinta a -3 e un punto dal quarto posto. Ma la strada dei bianconeri appare molto in salita

Lo spareggio per la Champions parla rossonero. A fortissime tinte rossonere. Il Milan non solo vince con la Juve allo Stadium (per la prima volta), ma lo sbanca 3-0 con i gol di Diaz, Rebic e Tomori (e sbaglia anche un rigore con Kessie sull’1-0). Un risultato che permette al Milan di superare nuovamente il Napoli e acciuffare l’Atalanta al secondo posto. Ma soprattutto di lasciare i bianconeri a meno 3. Un meno 3 che potenzialmente, per via della differenza reti negli scontri diretti, ora a vantaggio del Diavolo, vale un -4 in caso di arrivo a pari punti con la Signora. La Juve sprofonda al quinto posto, fuori dalla zona Champions, e adesso la corsa per il quarto posto, per quanto alla portata (il Napoli è a +1) si fa davvero dura: il calendario delle prossime partite dice Sassuolo, Inter e Bologna.

A BREVE IL SERVIZIO COMPLETO



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *