Saman, la fuga dei genitori il giorno dopo il delitto: il piano organizzato nei minimi dettagli

Spread the love

Sembra abbiano pianificato tutto in ogni dettaglio i genitori di Saman Abbas nella loro fuga verso il Pakistan poche ore dopo il delitto della figlia. Lo dicono gli inquirenti che hanno ricostruito le ultime ore in Italia di Nazia Shaheen e Shabbar Abbas tra biglietti prenotati, tamponi Covid e taxi. I due sono stati ripresi dalle telecamere dell’aeroporto di Malpensa poco prima dell’imbarco il primo maggio scorso.
Continua a leggere



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *