sereno con temperature in aumento- Corriere.it

Spread the love


Da venerdì 21 maggio l’alta pressione farà grandi passi verso l’Italia, ma ai margini dell’anticiclone resteranno in parte le regioni settentrionali che risentiranno maggiormente dell’influenza atlantica. Sabato il tempo sarà soleggiato al Sud e coperto al Centro-Nord, ma non sono attese precipitazioni importanti, se non sui settori alpini e prealpini. Le temperature cominceranno lentamente a salire e il caldo comincerà a farsi sentire a partire da domenica con valori estivi al Sud e più miti anche sul resto d’Italia. Sarà dalla prossima settimana invece che al Centro-Sud si raggiungeranno picchi superiori ai 33 gradi in molte regioni. In particolare i prossimi tre giorni secondo le previsioni di IlMeteo.it

Le previsioni di IlMeteo.it per venerdì 21 maggio


Venerdì 21

Cielo progressivamente più coperto su Alpi e Prealpi, con precipitazioni in Val d’Aosta, alto Piemonte e in serata sulle Alpi lombarde. Nubi sparse sulla Pianura Padana. Soleggiato al Centro-Sud, ma con nubi in aumento su Toscana e Umbria. Forte vento di maestrale. Valanghe: pericolo marcato (livello 3 su 5) su Alpi centrali lombarde, Dolomiti e Alpi orientali.

Sabato 22

Peggiora sull’arco alpino e sulla Pianura Padana con cielo più coperto e qualche rovescio o temporale sui settori alpini. Piovaschi occasionali in Emilia e in Liguria, occasionali sul resto del Nord. Soleggiato sul resto d’Italia, salvo più nubi in Toscana, alta Umbria e Marche.

Domenica 23

Tempo un po’ instabile sul Triveneto con qualche rovescio o temporale che dai rilievi potrà scendere fin verso le pianure. Soleggiato altrove, caldo estivo al Sud. Al Centro-Nord si salirà fino a 25 gradi in Toscana e su parte della Val Padana.

20 maggio 2021 (modifica il 20 maggio 2021 | 17:54)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

window.addEventListener(‘cpAccepted’, function () {
if (typeof cmp != “undefined” && cmp.getUserConsentStatusForCustomVendor(“facebook”) == true) {

!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod?
n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n;
n.push=n;n.loaded=!0;n.version=’2.0′;n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0;
t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window,
document,’script’,’//connect.facebook.net/en_US/fbevents.js’);

fbq(‘init’, ‘1553525618238394’);
fbq(‘track’, ‘PageView’);
}
}, true);



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *