Simona Tagli e altri vip sono stati truffati dai diamanti: ecco cos’è successo e come deriderli

Spread the love


La showgirl ha aperto oggi un salone di bellezza a Milano e ha raccontato la sua sfortunata esperienza e l’ha vista diventare una vittima insieme a tanti altri VIP.Come Vasco Rossi, Federica Panicucci, ecc.

Tra le vittime della truffa dei diamanti c’era Simona Tagli, che era costosa. Tuttavia, la showgirl non ha avuto questa tragedia: “Le darò un anello” Foto: ieri e oggi, SIMONA TAGLI

Simona Tagli, l’ex messaggera rivolta alla politica: ti ricordi com’era? – Guarda

Astuccio- Questa è la più grande truffa per investitori e depositanti per acquistare più di 700 milioni di euro di diamanti a un prezzo superiore al prezzo effettivo quotato. Tra le vittime eccezionali, l’industriale Diana Bracco che avrebbe perso più di un milionespeciale) Ha perso 2,5 milioni di persone e Federica Panicucci (speciale), l’importo è ancora inferiore: 54.000 euro.

Vasco Rossi ha fatto jogging e gentile con sua moglie Laura Schmidt- Guarda

vai in banca – Simona ha aperto dal 2011 il salone di bellezza La Vispa Teresa a Milano, e recentemente ha tentato inutilmente di intraprendere la strada politica (Guarda), ma è stato truffato di 36.000 euro. Ha spiegato al Corriere della Sera che l’idea di investire in diamanti è per lei un’idea geniale: “ Stanno investendo in diamanti. Piuttosto che acquistare azioni che sono influenzate dalle fluttuazioni dei prezzi. Non mi fido delle azioni italiane. Pertanto, preferisco investire in cose più specifiche. Ho pensato: entro il limite, mi resta ancora una pietra. Me l’ha consigliato la banca. Il direttore di MPS è ora partito e si trova a Santa Margherita (Santa Margherita) a Milano. Ora, proprio come le obbligazioni, non ripagano più o raramente ripagano. Mi dispiace che il diamante non mi sia stato regalato da una persona, ma ho dovuto comprarlo da solo. “

Federica Panicucci (Federica Panicucci) ha detto: “Con Marco sono soddisfatta da tutti i punti di vista …” – esclusivo

Squillare- Afferma di aver imparato a essere cauta anche quando “la parola è autorevole”. Ma non c’è bisogno di disperare: “Sono belli, purissimi, con il sigillo di Anversa. Cosa devo fare? L’ho strappato. Rimarrò, e poi farò un bellissimo anello”.

Federica Panicucci e Marco Bacini, un viaggio d’amore ai Caraibi- leggere | foto | video

EM

Oggi © conserva una copia



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *