“Sono stato tutta la gara dietro Ricciardo, è un problema”

Spread the love


AUSTIN – “Il mio problema principale è l’essere stato tutta la gara dietro Ricciardo. Al secondo pit-stop abbiamo provato l’undercut, ma abbiamo avuto per la terza volta di fila un cambio gomme lento”. Queste le parole di Carlos Sainz dopo il settimo posto al Gran Premio degli Stati Uniti, diciassettesimo appuntamento stagionale della Formula 1. Il pilota spagnolo ha evidenziato i problemi sorti durante la gara, come la difficoltà nel sorpassare la McLaren di Daniel Ricciardo.

Le parole di Sainz

“Non siamo riusciti a mettere in atto il nostro piano, altrimenti avremmo fatto la gara molto più semplice – ha aggiunto Sainz -. Ho provato a passarlo due volte, c’è stato un contatto con lui che è stato un po’ al limite ma quando sei dietro hai sempre più da perdere”.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *