TikTok ha aderito all’Alleanza tecnica contro gli abusi sui minori

Spread the love


Non è un segreto che TikTok sia popolare tra i giovani. A partire dal 2021, Stima statistica Il 25% degli utenti dell’applicazione appartiene alla fascia di età compresa tra 10 e 19 anni. Sono la linfa vitale della piattaforma, creando alcuni dei video più memorabili. Pertanto, ha senso che TikTok stia adottando altre misure per proteggere queste persone.Mercoledì, la società ha detto di essersi unita Alleanza tecnologica, Questa organizzazione include organizzazioni come Apple e Google che si impegnano a proteggere i bambini dallo sfruttamento lineare e dagli abusi sessuali.

TikTok ha dichiarato: “Speriamo di approfondire i nostri metodi di intervento basati sull’evidenza e di contribuire con la nostra esperienza unica nell’affrontare la sicurezza e lo sfruttamento dei bambini”, ha affermato TikTok dei motivi della cooperazione con le alleanze tecnologiche. Come parte di questa mossa, la società entrerà a far parte del consiglio di amministrazione dell’organizzazione e di diversi comitati dedicati alla promozione della protezione dei bambini. Lavorare con esperti per risolvere i problemi che interessano le sue applicazioni è sempre stato il metodo principale di TikTok per risolvere gli abusi sui minori online e altri problemi.Solo un esempio recente, la società ha annunciato all’inizio di quest’anno che lo avrebbe fatto Collaborazione con la National Eating Disorders Association Promuove l’inclusività del corpo.

Con l’annuncio di oggi, anche TikTok mancia Sono state adottate alcune misure di salvaguardia per proteggere i minori. Per impostazione predefinita, gli account personali di età compresa tra 13 e 15 anni sono impostati come account privati ​​e solo le persone di età superiore ai 16 anni possono utilizzare lo streaming in tempo reale e le funzionalità di messaggistica diretta dell’app.Dopo che la Federal Trade Commission degli Stati Uniti gli ha imposto una multa, la società ha adottato molte misure di questo tipo $ 5,7 milioni nel 2019. All’epoca, l’agenzia ha dichiarato che TikTok non era riuscito a elaborare correttamente i dati dei bambini. La società ha dichiarato: “Non c’è un traguardo nella protezione della comunità di TikTok”. “Stiamo lavorando duramente ogni giorno per imparare, adattare e rafforzare le nostre politiche e pratiche per garantire la sicurezza della nostra comunità. Ci auguriamo che attraverso la cooperazione con la tecnologia alleanza, sulla base di tutti questi sforzi, continua ad andare avanti “.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti beni tramite uno di questi link, potremmo ricevere una commissione di adesione.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *