un morto su una barca, si cerca un eventuale disperso- Corriere.it

Spread the love


All’alba, intorno alle 5 del mattino, la tragica scoperta: la Guardia Costiera ha trovato il cadavere di un 35enne, Umberto Garzarella, titolare di una ditta di manutenzione di caldaie, a bordo di una piccola imbarcazione che si stava avvicinando alla riva di Sal, sul lago di Garda (Brescia). probabile che si tratti di un incidente nautico, visto che l’imbarcazione presenta danni da urto spiegano i carabinieri della compagnia di Sal. La dinamica e le motivazioni del decesso sono ancora da accertare. Sul posto intervenuto anche il Nucleo Investigativo di Brescia.

Un disperso

Guardia costiera, vigili e carabinieri sono alla ricerca di una seconda persona, che potrebbe essere dispersa nelle acque del Benaco dopo l’incidente. Si cerca infatti una donna: sono stati trovati abiti femminili a bordo dell’imbarcazione dove stato rinvenuto cadavere l’uomo di 35 anni. Secondo una prima ricostruzione il giovane, poi trovato senza vita, e la ragazza dispersa sarebbero stati insieme a bordo dell’imbarcazione: sarebbero salpati una volta finita la cena, dopo aver assistito al passaggio delle Mille Miglia. Al vaglio degli inquirenti ci sarebbe anche la posizione di un uomo rientrato sempre a Sal nella notte, con lievi contusioni. Al lavoro, oltre ai carabinieri di Sal, al Nucleo investigativo di Brescia e alla Scientifica, ci sono i sommozzatori dei vigili del fuoco e il nucleo elicotteristi


20 giugno 2021 (modifica il 20 giugno 2021 | 13:53)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

window.addEventListener(‘cpAccepted’, function () {
if (typeof cmp != “undefined” && cmp.getUserConsentStatusForCustomVendor(“facebook”) == true) {

!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod?
n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n;
n.push=n;n.loaded=!0;n.version=’2.0′;n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0;
t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window,
document,’script’,’//connect.facebook.net/en_US/fbevents.js’);

fbq(‘init’, ‘1553525618238394’);
fbq(‘track’, ‘PageView’);
}
}, true);



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *