cosa sta succedendo nella città santa?- Corriere.it

Spread the love


DAL NOSTRO CORRISPONDENTE
GERUSALEMME — Ventotto giorni dall’inizio di Ramadan alle violenze che non sembrano finire.

Solo tra ieri e oggi — negli scontri alla Spianata delle Moschee — i feriti palestinesi sono oltre 300, una decina i poliziotti israeliani portati via dalle ambulanze. Il premier israeliano Benyamin Netanyahu riferendosi agli attacchi di razzi a Gerusalemme, ha dichiarato: Hamas ha varcato una linea rossa. Israele colpir con grande potenza, non tolleriamo attacchi al nostro territorio, alla nostra capitale, ai nostri cittadini e ai nostri soldati. Chi ci attacca pagher un duro prezzo.

A Gerusalemme, dopo le 18 ora locale di luned, si sentito il suono delle sirene, il segnale di un attacco missilistico: almeno sette razzi sono arrivati nell’area della citt santa, dove si sono sentite diverse esplosioni (al momento non ci sono notizie di danni, feriti o morti). L’esercito israeliano ha affermato che almeno un missile anticarro stato sparato dalla Striscia di Gaza. La Knesset, il Parlamento israeliano, stata sgomberata, e la seduta stata chiusa in anticipo. Evacuati anche i fedeli al Muro Occidentale del Tempio, noto come Muro del Pianto. Hamas e Saraya al Quds, ala militare della Jihad islamica, hanno rivendicato il lancio dei missili, in risposta al ferimento dei 300 palestinesi con gli scontri con la polizia fuori dalla moschea di Al Aqsa.



Poco dopo, le autorit della Striscia di Gaza hanno riferito della morte di almeno 9 persone, tra cui 3 bambini, a causa di una esplosione. Le cause — secondo l’agenzia Ap — non sono ancora chiare, ma le autorit palestinesi, citate dall’agenzia Reuters, hanno parlato di raid israeliani. Israele non ha al momento rilasciato dichiarazioni ufficiali su eventuali azioni intraprese nella Striscia.

Le tensioni alla Spianata delle Moschee e lo sfratto dei palestinesi

Nella mattinata di luned, ci sono stati violenti scontri tra gli agenti di polizia — che hanno sparato lacrimogeni e proiettili di gomma — e manifestanti palestinesi — che tiravano pietre contro i poliziotti.

Le tensioni, esplose nella Giornata di Gerusalemme — il giorno in cui Israele festeggia la presa di Gerusalemme Est nella guerra del 1967 —, hanno spinto i ministri a dare ordine, su consiglio dell’esercito e dei servizi segreti interni, di impedire l’accesso dei manifestanti ebrei alla Spianata delle Moschee (il Monte del Tempio per l’ebraismo) e di modificare il percorso della marcia della Bandiere attraverso la citt, che in serata stata annullata. Protestano i gruppi di estrema destra che appoggiano la coalizione al potere e che in queste settimane sono si sono confrontati con gli arabi.

La Corte Suprema ha intanto rinviato la decisione sul possibile sfratto di una ventina di famiglie di palestinesi che vivono nelle zone di Sheikh Jarrah e Silwan, a Gerusalemme Est, dopo che alcune organizzazioni di coloni oltranzisti hanno ottenuto dal tribunale la conferma del diritto di propriet sugli edifici: appartenevano a ebrei prima della nascita dello Stato d’Israele nel 1948, i palestinesi ci abitano da almeno sessant’anni.

Il ruolo di Hamas

La rabbia viene sfruttata da Hamas

: il movimento si erge a protettore della Spianata – il terzo luogo pi sacro per l’islam – dove la polizia ha fatto irruzione per disperdere i fedeli dopo le preghiere e per sequestrare le pietre e i bastoni portati dentro da alcuni.

Dalla Striscia di Gaza i fondamentalisti minacciano di partecipare alla lotta ancor pi duramente che con qualche razzo lanciato nella notte sulle citt israeliane. Soprattutto vogliono mettere in difficolt il presidente Abu Mazen che ha cancellato le elezioni promesse, dal 2006 che i palestinesi non possono votare. Il vecchio ras e i suoi consiglieri nel Fatah sono consapevoli della forza accumulata in questi anni dagli integralisti anche in Cisgiordania e temono che si concretizzi nella vittoria di seggi in parlamento. Senza urne aperte, Hamas vuole chiudere la partita con le battaglie nelle strade.

10 maggio 2021 (modifica il 10 maggio 2021 | 20:53)

© RIPRODUZIONE RISERVATA





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *