forte peggioramento del maltempo- Corriere.it

Spread the love


Una violenta perturbazione che sta facendo il suo ingresso in Italia porter nelle prossime ore piogge e temporali in mezza Italia: dalla Valle d’Aosta fino alla Toscana, con rovesci, temporali e possibili nubifragi. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un’allerta meteo che prevede a partire dalla serata di oggi precipitazioni diffuse, che localmente saranno anche molto intense e accompagnate da grandinate, fulmini e forti raffiche di vento su Lombardia, Emilia-Romagna, Veneto, Provincia autonoma di Trento, Liguria e Toscana. Atteso anche per domani il persistere delle precipitazioni su Valle d’Aosta e Piemonte. Sulla base dei fenomeni previsti il Dipartimento ha anche valutato per la giornata di domani una allerta arancione proprio su parte di Lombarda e Piemonte (dove addirittura prevista neve sopra i 2000 metri). Temperature in sensibile diminuzione, ovviamente, dove agir il maltempo. Si ricorda che la normativa anti-pandemica vigente non consente di consumare i pasti all’interno dei ristoranti. Vediamo comunque nel dettaglio, zona per zona, con l’ausilio dei previsori de IlMeteo.it



Nord

Una perturbazione interessa le nostre regioni con precipitazioni diffuse, a tratti molto forti su Piemonte, Lombardia, Alpi, Prealpi, alto Veneto e infine Friuli Venezia Giulia. Possibili temporali con grandinate e locali nubifragi. Temperature: valori massimi attesi tra i 13 di Aosta e i 22 di Trieste

Centro e Sardegna

Tempo in forte peggioramento sulla Toscana con rovesci, temporali e locali nubifragi, piogge pi deboli sull’Umbria, sul Lazio e sulle Marche. Qualche precipitazione anche sulla Sardegna e tempo pi asciutto altrove. Temperature: valori massimi compresi tra i 23 di Ancona e Firenze e i 25 di Roma

Sud e Sicilia

L’alta pressione riesce a proteggere le nostre regioni che trascorreranno cos una giornata ampiamente soleggiata e pure molto calda, decisamente estiva, soprattutto in Puglia. Temperature: valori massimi attesi tra i 25 di Potenza e i 28 di Bari

10 maggio 2021 (modifica il 10 maggio 2021 | 20:57)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

window.addEventListener(‘cpAccepted’, function () {
if (typeof cmp != “undefined” && cmp.getUserConsentStatusForCustomVendor(“facebook”) == true) {

!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod?
n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n;
n.push=n;n.loaded=!0;n.version=’2.0′;n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0;
t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window,
document,’script’,’//connect.facebook.net/en_US/fbevents.js’);

fbq(‘init’, ‘1553525618238394’);
fbq(‘track’, ‘PageView’);
}
}, true);



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *