“Future Proof” ibrido della serie Next Generation Cup di NASCAR

Spread the love


Mercoledì, i tre produttori partecipanti alla NASCAR hanno mostrato l’aspetto finale dei loro nuovi modelli “Next Gen”, che costituiranno la base della loro piattaforma della serie Cup a partire dalla stagione 2022.Questo Camry, Mustang con Camaro Questi modelli hanno le loro caratteristiche, ma tutte le serie e le case automobilistiche hanno dichiarato di perseguire caratteristiche che “riducono la dipendenza dall’aerodinamica e aumentano l’enfasi sulle impostazioni dell’auto”.

Copre la nuova silhouette simile a una coupé, materiali compositi della carrozzeria, design simmetrico, ruote più grandi e un’altezza di due pollici dal suolo rispetto al suo predecessore. Per i team, dovrebbero anche essere più economici perché hanno bisogno di meno auto a persona perché sono fatti in modo che un’auto possa essere utilizzata su diversi tipi di piste.

Chevrolet

Ma il cambiamento più grande alla fine potrebbe apparire sotto il cofano, perché NASCAR ha rivolto la sua attenzione alla potenza ibrida, che utilizza motori ibridi da diversi anni come la Formula Uno.L’obiettivo è progettare un’auto Dice Nanasca Sarà “orientato al futuro” per rendere il passaggio il più agevole possibile.

Toyota Camry TRD di prossima generazione NASCAR 2022

Immagine LAT

Il presidente Steve Phelps ha dichiarato: “Se decidiamo di implementare una qualche forma di elettrificazione nei veicoli ibridi o nei motori ibridi, la prossima generazione di auto avrà opportunità e la prossima generazione di auto avrà opportunità Mettiamo questo tipo di motore lì .. .prima del COVID, direi che potremmo guardare al ’23 … forse al ’24. Anche considerando se possiamo occuparci di propulsori elettrici, ma questa possibilità va anche oltre.

2022 Ford Mustang NASCAR'Next Gen 'auto

Getty Images

I fan dei modelli di nuova generazione noteranno anche altri cambiamenti, tra cui pneumatici più larghi, freni più grandi, sospensioni posteriori indipendenti e telecamere posteriori per aiutare il guidatore a vedere dietro di loro. Poiché la linea del tetto della nuova vettura è bassa, l’ultima è necessaria. John Probst, Senior Vice President di NASCAR Racing Innovation, ha dichiarato: “Stiamo studiando come ottenere più dati dall’ECU (Electronic Control Unit). Per ottenere più angoli di ripresa e telecamere ad alta definizione., Telecamera a 360 gradi, qualunque cosa tu voglia. “

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti beni tramite uno di questi link, potremmo ricevere una commissione di adesione.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *