Reggio Calabria, il politico ‘santone’ di Fdi accusato di coprire abusi su una bambina

Spread the love

Rischia di essere tutta in salita la galoppata elettorale per le regionali calabresi che l’ex consigliere comunale Fdi di Reggio Calabria, Massimo Ripepi, sta preparando fra le mura della sua personalissima chiesa. Pochi mesi dopo essere stato iscritto sul registro degli indagati per i “pesanti condizionamenti” con cui ha tentato di convincere una donna a non denunciare gli abusi subiti dalla figlia, la storia si ripete.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *