Tra i rifiuti del ragusano è stato ritrovato il corpo di una persona, ipotesi di omicidio.

Spread the love


Non è ancora noto se si sia trattato di un omicidio o di una morte naturale e l’identità dell’uomo non è nota. La storia è stata scoperta dopo circa 20 segnalazioni e in questo momento la storia è avvolta nel mistero.Questo Cadavere di un uomo Stasera l’ho trovato girovagando nei sobborghi di Vittoria nella regione di Rugasa. Non è ancora chiaro quando sia avvenuta la morte, ma considerando lo stato di decomposizione del corpo ritrovato al momento del ritrovamento, si può ritenere che la sua storia possa essere fatta risalire almeno quattro giorni fa. Era nascosto nella spazzatura sull’Interstate 115, che collega Victoria e la città di Acate.

Uomo sul posto Polizia di Stato, Attraverso il telefono per segnalare il corpo per ricordare. Attualmente, i funzionari stanno cercando di capire se ci sono elementi utili per valutare se il corpo mostra segni di violenza e ferite alla testa. Il cadavere era visibilmente decomposto e apparteneva a un uomo rumeno di circa 30 anni.

La squadra mobile di Ragusa è subito intervenuta sul posto e ha collaborato con il medico legale per capire meglio quando è morto l’uomo e per valutare se fosse possibile che la violenza abbia causato la sua morte. In questa zona, alle porte della città meridionale della Sicilia, c’è un solo supermercato nelle vicinanze. Nessuna ipotesi è stata esclusa, compresa l’ipotesi di un possibile omicidio, questa è l’attuale via del privilegio. Gli agenti devono determinare la causa della morte con l’aiuto di un medico legale prima di determinare la causa da seguire.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *