Ecco come trovare ispirazione per le tue fotografie

fotografare

Se hai fatto della fotografia il tuo mestiere, ma anche se sei semplicemente un appassionato, sai benissimo quanto sia difficile essere sempre ispirati e pieni di idee.

L’ispirazione, come ci hanno insegnato molti artisti, arriva sempre quando meno ce lo aspettiamo, ma non sempre si può restare inattivi in attesa di un’illuminazione improvvisa.

Come fare quindi per trovare la giusta ispirazione anche quando per la testa non frulla nessuna idea?

Per tua fortuna, soprattutto se il tuo mestiere è fare il fotografo, esistono alcuni stratagemmi che possono esserti d’aiuto per superare i momenti di appannamento.

Ecco i nostri consigli su come trovare l’ispirazione e prendere immediatamente in mano la macchina fotografica alla ricerca dello scatto perfetto.

Prendi ispirazione dai grandi artisti

Non suggeriamo ovviamente di copiare i soggetti delle fotografie che hanno fatto la storia, ma di lasciarsi ispirare dalla visione di una di queste, così come da un quadro, dalla scena di un film o da una canzone.

I periodi in cui manca l’ispirazione possono essere sfruttati, ad esempio, per leggere un libro o per andare a visitare un museo.

Un altro modo per ritrovare subito l’ispirazione perduta è di andare sui siti fotografici o vedere le video interviste che si trovano cliccando qui.

Sperimenta nuove tecniche fotografiche

I momenti di scarsa ispirazione si possono superare decidendo di approfondire una nuova tecnica fotografica o affinare quella che si utilizza di solito. Se si è abituati a lavorare usando il colore ci si può, ad esempio, concentrare sull’uso del bianco e nero.

L’apprendimento di nuove tecniche fotografiche, è un’abitudine che può essere mantenuta anche una volta tornata l’ispirazione. In questo modo, infatti, il fotografo può aumentare il bagaglio delle proprie competenze ed essere sicuro di immortalare ogni scena potendo scegliere tra diverse tecniche.

Pazienza e attenzione al dettaglio

Come saprai molto bene, in fotografia la differenza la fanno proprio i dettagli che il fotografo è in grado di cogliere proprio in quel preciso istante.

Un esercizio interessante e stimolante consiste nell’osservare quello che ti passa davanti agli occhi tutti i giorni (e che hai magari già fotografato) e individuare quel piccolo dettaglio di cui, per una serie di motivi, non ti eri mai accorto.

Per fare questo ci si deve armare di tanta pazienza ed attendere il momento giusto per scattare una fotografia che lasci tutti a bocca aperta.

Prendi appunti

L’ispirazione, com’è noto, è pronta ad arrivare quando meno te lo aspetti, magari quando sei seduto al tavolino di un bar o mentre sei in metropolitana. Il consiglio, quindi, è quello di acquistare un block notes dove appuntare ogni idea che ti frulla in testa e che potrai mettere in pratica appena sarà possibile usare la macchina fotografica.

Sentiti libero di scrivere ogni minima intuizione relativa a scene e tecniche, ma anche appunti su quello che vedi e sul tuo stato d’animo.

Se non ti saranno utili subito in quel momento specifico, potrai sempre utilizzare gli appunti presi ogni qual volta ti mancherà l’ispirazione.